Cristiano Godano

La lunga esitazione tra suono e significato
(pagina in allestimento)

Il corso di allestimento e museografia della I facoltà di architettura del Politecnico di Torino affronta, da alcuni anni, il tema dell'opera d'arte totale e del dialogo tra le arti: uno dei cardini della museografia contemporanea.

La riflessione trae importanti spunti dal confronto: da che cosa nasce la "composizione"? come si possono “allestire” i concetti? come renderli attraverso un percorso sensoriale?
Negli anni passati a coadiuvare il percorso di ricerca sono stati Ezio Bosso, compositore contemporaneo ed autore di prestigiose colonne sonore, ed Igor Piovano e Kathryn Bradney, maestri ripetitori del grande Bejart.

Nel 2008 ospite del corso di allestimento e museografia è stato Cristiano Godano, voce dei Marlene Kuntz e compositore contemporaneo in grado di affrontare temi importanti ed impegnativi, trasfigurandoli nel suo linguaggio poetico e musicale attribuendovi valori simbolici.

La sua ricerca creativa, tra musica e poesia, ha aiutato gli studenti a comprendere la complessità dell'atto compositivo e la necessità dell' ispirazione.
A partire da tre temi individuati nella sua ricerca poetica – "la bellezza", "la musa", "la memoria" – gli è stato richiesto di parlare di spazio della musica, di poesia e di comunicazione. Ma anche di architettura, di armonia, di dissoluzione della bellezza, di ciò da cui un artista si deve separare perchè non resiste alla prova della necessità.

Ospiti dell'evento sono stati: il Conservatorio Giuseppe Verdi di Torino, l’Accademia Albertina di Torino, la Scuola di Alto Perfezionamento Musicale di Saluzzo, l’associazione internazionale Slow Food.

Events manager: Alessandra Morra
Periodo: lunedì 4 febbraio 2008
Luogo: POLITECNICO di TORINO – I FACOLTA’ DI ARCHITETTURA
Corso di ALLESTIMENTO E MUSEOGRAFIA – Prof. ssa Valeria Minucciani
Via Pier Carlo Boggio, 59 (To) – AULA R3

Scarica l'invito dell'evento